Un tempo per ogni cosa

1306320108-86-un-tempo-per-ogni-cosa_mid

http://www.portofrancoeditori.it/catalogo/6-un-tempo-per-ogni-cosa.html

“La sua generazione era quella cresciuta a cavallo fra gli anni ’90 ed il 2000. E per cresciuto si intende aver attraversato quella fase delicata dell’adolescenza in cui le cose vanno male per forza.” “Era un drogato, nel senso che non aveva il senso della misura delle sue ossessioni.” “Il naso sentiva acre, la bocca mangiava amaro, gli occhi vedevano a testa in giù, le mani toccavano fragilità, le orecchie udivano confusione e silenzio insieme.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: